sabato 9 febbraio 2008

30 giorni di buio.

Questo film, citato nel post del 5 gennaio (avevo visto il trailer al cinema), mi è piaciuto! Rispetto alle ultime mezze delusioni visionate in sala, ne sono uscito finalmente soddisfatto, e ora vi spiego perchè (sticazzi?)



Breve commento:
Altro film tratto da graphic novel e altro regista esordiente, niente male comunque il risultato finale, soprattutto tenendo conto che il mondo dei vampiri è stato visto in tutte le salse. In "30 giorni di buio" nonostante la presenza di personaggi stereotipati vi è un'atmosfera incredibile (ottima ambientazione di stampo carpenteriano seppur "al buio"), coadiuvata da un'ottima fotografia e da alcune scelte registiche felici.

A cui aggiungo volentieri la segnalazione di una massiccia presenza di scene splatter veramente cruente e ben realizzate, insomma una parvenza di anni '80 :P
Altra informazione interessante è che la graphic novel fa parte di una trilogia e che quindi ci sarà un sequel (sperando che il livello qualitativo sia accettabile) e tra le altre cose è stato realizzato un prequel, 30 days of night: blood trail, composto da sette mini-episodi della durata variabile. dai 3 ai 5 minuti, dove vengono narrati alcuni retroscena che precedono i fatti di 30 giorni di buio. Tale prequel è stato rilasciato solo su internet(sito FEARnet.com) ed è diretto da Victor Garcia (chi diavolo è?), dubito che potremo visionarlo nella nostra madrelingua nell'immediato futuro (dvd ricchi di extra?), vabbè sticazzi vi lascio col trailer italiano e la curiosità (almeno da parte mia) di leggere la graphic novel (sticazzi-bis?):

1 commento:

michelu ha detto...

Sei troppo serio. :|