giovedì 12 maggio 2011

La mia esperienza con l'assistenza samsung.

Il 2011 si è aperto all'insegna della rottura di apparecchi elettronici in suddetta casa, dopo la triste sorte dell'xbox per fortuna conclusasi nel migliore dei modi (per ora..sgrat grat), è stata la volta del mio monitor\tv lcd Samsung, un SyncMaster 2032MW comprato nel 2008 (il giorno dopo aver preso la 360 tra l'altro).
Per fortuna per gli apparecchi acquistati fino al 2010 al di sotto dei 32" Samsung propone una garanzia di 3 anni e dunque anche il mio monitor rientra in tale politica. Purtroppo è passato talmente tanto tempo da quando è iniziata quest'odissea che non ricordo le date precise ma orientativamente ad inizio aprile il monitor comincia a dare segni di cedimento, con a seguire la morte dell'alimentatore (non si accendeva proprio più). Avendo contattato l'assistenza Samsung tramite numero verde scopro che anche quest'azienda si avvale di call center con operatori stranieri che, spacciandosi per italiani "Buongiorno sono Cristina, cosa posso fare per lei?", si rivelano poi i soliti indiani o coreani o chissà da quale luogo sperduto rispondono. In ogni caso la pratica viene presa in carico e vengo poi ricontattato da un tecnico, italiano stavolta, il quale mi chiede se voglio una riparazione o una sostituzione. A questo punto, avendo avuto anche altri problemini col mio monitor propendo per una sostituzione, sapendo che riceverò un monitor uguale o equivalente. Fin qui sembra tutto procedere per il verso giusto, nonostante il fatto che il tecnico sia molto sbrigativo e quasi debba tirargli fuori le informazioni con le tenaglie, al contrario di quanto mi era capitato con la microsoft. Da quel che chiedo al tecnico e da quel che mi risponde, dovrò preparare e imballare il monitor e gli accessori e consegnarlo al corriere il quale mi darà a sua volta il monitor swap, chiedo inoltre di essere contattato per concordare l'orario. Bene, niente di più facile.
Passa qualche giorno e giunge il momento di preparare il pacco, poichè mi viene qualche dubbio richiamo l'assistenza e un altro operatore spacciato per italiano, risponde alle mie richieste di conferma sul fatto di inserire gli accessori con un "sì signore sì signore". Ok, tutto apposto. Sono tranquillo e il pacco è bello che imballato ma intanto non arriva nulla. Col codice della pratica scopro che posso controllare lo stato della stessa dal sito samsung e il monitor risulta spedito. A questo punto telefono e mi si dice che faranno un sollecito al corriere anche per contattarmi. Non vengo naturalmente contattato e di lunedì (sono passate quasi due settimane dall'apertura della pratica) alle 9.30 circa suona "il corriere": un ragazzo con un pacco, venuto a piedi da non si sa dove. Non vedo veicoli o auto alle sue spalle. "Vabbè" mi dico, questo corriere (Trans Vector 2, mai sentito prima) lavorerà così. Ritiro tutto contento il mio monitor e consegno il vecchio.
Finalmente posso tornare al 16:9, giocare con l'xbox ecc.! Apro la scatola e...sorpresa!! Al suo interno c'è un monitor, in buone condizioni per essere "rigenerato" questo lo devo ammettere, con la base montata ma senza cavi e telecomando. Bene e come faccio ora? Lo provo grazie ad un cavo di alimentazione in più e al cavo hdmi in mio possesso con l'xbox e funziona perfettamente. A questo punto inizia la vera odissea, ancora in corso purtroppo..
Chiamata all'assistenza indiano\coreana o di dov'è, e conseguente spiegazione all'operatore che finge di capire "sì signore", insomma verrò ricontattato.
Mi ricontatta l'assistenza, un'italiana per fortuna, che mi dice che la Samsung non chiede i cavi e che non li avrei dovuti mettere. A questo punto perdo la pazienza e mi altero, come farebbero tutti, e inizio a spiegare che io avevo chiesto ben due volte se dovevo mettere gli accessori, che non è colpa mia se gli operatori si spacciano per italiani ma sono stranieri e non capiscono frasi più complesse e rispondono con "sì signore" (lol) a prescindere e soprattutto che l'errore non è stato mio. A quel punto la signora dell'assistenza mi dice che prova a contattare il corriere via email (ma possibile che questo corriere non aveva un recapito? tra l'altro alle mie richieste di codice per il tracking non mi avevano saputo rispondere). Comunque vengo ricontattato una mezz'ora dopo con la rassicurazione che si risolverà tutto, i miei stessi accessori mi saranno rispediti. Ah bene! Almeno rimediano..sì, certo..come no!
Passa una settimana, Pasqua di mezzo, e lascio correre. Passa un'altra settimana e nel frattempo recupero un cavo vga (grazie Abi!) almeno posso usare il monitor col pc. Mi decido a ritelefonare spiegando che non ho ricevuto ancora nulla. L'operatore apre un sollecito e mi dice che verrò ricontattato. Secondo voi sono stato ricontattato? Ovviamente no. Questo capitava martedì scorso. Ma oggi la sorpresa, esco per comprare una ricarica telefonica, rientro e mi trovo un pacco in salotto. Mia madre dice che è passato un corriere, le chiedo se aveva un furgone o altro "no, solo un auto". Ah beh, stanno migliorando.
Apro il pacco, finalmente posso ricollegare tutto e avere il telecomando e...sorpresona!! All'interno c'è un piedistallo\base per il monitor, unico accessorio che avevo già ricevuto col monitor swap..allegria!
A quel punto l'unica cosa da fare è ridere, perchè altrimenti si potrebbe perdere la ragione e spaccare tutto..
Richiamo l'assistenza, spiego l'accaduto e..verrò ricontattato. Stavolta vengo ricontattato davvero e viene aperta un'altra pratica per spedirmi cavo vga, alimentazione, audio e telecomando. Aspettiamo una settimana circa e vedremo,
intanto è da circa metà aprile che sono senza adsl e senza telefono per un guasto alla linea telecom, ma questo è un altro discorso e alla fin fine non è proprio causa loro..


..alla prossima puntata, au revoir!

7 commenti:

michelu ha detto...

mamma mia, monitor samsung banditi per sempre! Ci manca solo ti mandino il corriere in asinello ora :°D

Luis ha detto...

Beh, la prima volta a piedi, la seconda in auto..direi che la prossima volta verrà col furgone come tutti i corrieri..o almeno spero gh (che poi basta mi consegnino sti benedetti accessori)

abi ha detto...

di niente Luis ;)))

angelo ha detto...

sto avendo anche io un problema con l'assistenza di un monitor.

ho aperto una pratica il 27 gennaio e dopo più di 2 setimane (tra chiamate continue all'asistenza e solleciti vari) il corriere non è mai arrivato, anzi ddirutura la pratica era stata annullata (anche se io non l'avevo chiesto).

ho riaperto un'altra pratica il 15 febbraio, ma del corriere nemmeno l'ombra.

chiamo praticamente tutti i giorni per avere informazioni, ma sanno solo dire che solleciteranno il corriere e che devo attendere e basta.

non so più cosa fare sinceramente. è una situazione ridicola

Luis ha detto...

@angelo non ti hanno lasciato un numero di ticket dall'assistenza telefonica? Inoltre dopo che hai chiamato l'assistenza (i famosi centralinisti fake italians) ti hanno richiamato dall'assistenza tecnica (stavolta realmente italiani, ma parimenti inefficaci)? Se la risposta è affermativa alla prima domanda c'è un link utile per controllare online lo stato dei ticket. Mentre se la risposta è affermativa alla seconda domanda significa che la macchina dell'assistenza si sta muovendo, in alternativa ti stanno facendo perdere tempo e basta. Fammi sapere!

angelo ha detto...

se per numero ticket intendi il numero di pratica, si ce l'ho, ma non mi funziona sul sito per controllare lo stato della pratica.

il tecnico mi ha chiamato solo la prima volta che ho chiesto l'apertura della pratica (che poi è stata misteriosamente annullata e che ho dovuto rifare la settimana scorsa), mentre la seconda volta, no.

il bello è che ogni volta che chiamo non sanno dare informazioni utili e sanno solo dire che solleciteranno il corriere.... come dovrei comportarmi ? ho mandato anche un email alla samsung per il disagio

Luis ha detto...

@angelo guarda non saprei che dirti, prova a contattare tu stesso il corriere a questo punto, per sapere se hanno in carico la tua spedizione. La Samsung usa Transvector2 (uno dei corrieri più scarsi con cui abbia avuto a che fare) http://www.transvector2.it/